Blog

Tecnologie di verniciatura: L’esperienza diretta di Metra Color con Polifluid® di Eurosider®

La scelta di investire in soluzione che riguardano tecnologie di verniciatura all’avanguardia porta sempre con se’ due aspetti. Il primo è l’interesse e l’entusiasmo per quello che succederà quando l’investimento prenderà parte del ciclo quotidiano di lavoro, i benefici che ne conseguiranno e la qualità del prodotto finito. Dall’altra parte si possono innescare timori circa l’effettivo funzionamento. Crediamo che l’opinione diretta di chi si è già approcciato al nostro sistema sia la migliore garanzia di qualità. In questa pagina vogliamo quindi portarvi a conoscenza della testimonianza di MetraColor che ha scelto, tra le tecnologie di verniciatura, il nostro sistema brevettato Polifluid®. Le informazioni riportate di seguito sono stralci di un interessante articolo di approfondimento di International Paint&Coating realizzato da Ilaria Paolomelo e Alessia Venturi.

tecnologie di verniciatura

Polifluid®: Verniciatura a polvere con azoto

POLIFLUID® è una tecnologia di verniciatura a polvere brevettata da Eurosider, che sfrutta l’azoto contenuto nell’aria compressa attraverso il principio della permeazione selettiva e lo utilizza come carrier in tutte le fasi di applicazione dei prodotti vernicianti a polvere. L’utilizzo dell’azoto puro al 96% al posto dell’aria compressa, consente a questo generatore di evitare che la polvere si accumuli all’interno della pistola e che produca grumi, che possono determinare livelli di non uniformità superficiale.
“Grazie all’installazione di questi generatori, più precisamente un POLIFLUID® 150 e due POLIFLUID® 200, abbiamo risolto alcune problematiche estetiche che riscontravamo in passato, in particolar modo legate alla distensione delle polveri. I prodotti vernicianti in polvere iperdurabili sono molto difficili da distendere rispetto alle altre polveri in commercio e davano qualche problema di buccia d’arancia superficiale. Inoltre, sono prodotti difficili da controllare in fase applicativa e che richiedono uno spessore più che uniforme” prosegue Scopel.

I vantaggi derivati dall’utilizzo di Polifluid

“I vantaggi che abbiamo ottenuto grazie all’utilizzo di POLIFLUID® sono numerosi: a partire dallo spessore più uniforme della polvere sui profili, a una sua migliore distensione, con conseguente riduzione dell’effetto “buccia d’arancia”, a una migliore resa dei prodotti vernicianti, a una copertura maggiore con uno spessore applicato più sottile, fino a un risparmio quantificabile in circa il 10% dei prodotti vernicianti. L’installazione di POLIFLUID® ci ha consentito di risolvere le criticità riscontrate sull’applicazione senza cambiare l’intera parte applicativa del nostro impianto di verniciatura. Quindi con un investimento contenuto abbiamo potuto continuare ad utilizzare le attrezzature già presenti sulla linea, senza doverle sostituire”.

La dichiarazione di Ottavio Milli

“I tecnici di Eurosider hanno collaborato a stretto contatto con l’azienda italiana e sono stati molto disponibili a trovare la soluzione più adatta e a risolvere qualsiasi tipo di problema riscontrato” afferma Ottavio Milli, CEO di Eurosider di Grosseto.
“Durante il primo mese, gli operatori dell’azienda ci inviavano settimanalmente un report dei parametri applicativi e dei dati di produzione. Grazie a questi report Eurosider ha attestato un effettivo risparmio della polvere. Tenendo conto degli elevati costi dei prodotti vernicianti iperdurabili, che l’azienda utilizza stabilmente, tutto ciò si traduce in un importante risparmio in termini economici”.

Potete scaricare l’articolo completo in formato pdf, cliccando qui